Melges 32: Torpyone secondo a Riva

Categorie: Regate

Dopo tre giorni e otto regate la classifica della terza tappa della World League Melges 32, svoltasi a Riva del Garda dal 26 al 28 luglio, ha visto i primi tre terminare a pochi punti l’uno dall’altro. A sfidarsi nelle primissime posizioni Giogi, di Matteo Balestrero, Torpyone, dei nostri Edoardo Lupi e Massimo Pessina, e Tavatuy, del russo Pavel Kuznetsov, Campione del Mondo in carica. Alla fine la spuntava Giogi, con due punti di vantaggio su Torpyone, secondo a pari punti con Tavatuy. Ottimo risultato per il team del Varazze Club Nautico e dell’ASD Lupi di Mare, con il team abituale che vedeva Edoardo Lupi al Timone con Lorenzo Bressani alla tattica, e con Massimo Pessina, Daniele De Luca, Lorenzo Lupi, Matteo Mason, e Carlo Zermini a completare l’equipaggio.

Presenza varazzina anche su G-Spot, di Giangiacomo Serena di Lapigio, dov’era imbarcato il nostro Giorgio Tortarolo. Anche se ormai stinta dal tempo, presenza del VCN anche sull’imbarcazione vincitrice, con Giulio Desiderato, che ha iniziato a fare i primi passi sull’Optimist presso il nostro Circolo tanti anni fa.

Per Torpyone e gli altri Melges 32 appuntamento per la quarta tappa del circuito a Cagliari, dal 30 agosto al 1° settembre, e quindi sempre nel capoluogo sardo dal 17 al 20 ottobre per il Campionato del Mondo.

 

Autore:Varazze Club Nautico 1919