Mistral Cup ad Andora: due quarti posti per i nostri Atleti

Categorie: Regate

 

Un solo giorno di regate per la Mistral Cup, regata internazionale Optimist ​in programma il 4 e 5 novembre ad Andora, per l’organizzazione del locale Club Nautico. Al pari di molte altre manifestazioni, la domenica la disputa delle prove previste è stata impedita dall’ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Liguria. Tre le prove disputate il sabato, con vento da sud-est oscillante fra i 7 e i 12 nodi, e una corrente attorno ai 10 m/s che ha complicato le cose nei passaggi in boa. Ben 71 i concorrenti fra gli Juniores, nei quali la vittoria è andata a Leonardo Monelli dello Yacht Club Sanremo. Fra i varazzini, ottimo quarto posto di Alessandro Bosso, con un brillante terzo posto nell’ultima regata, mentre Giovanni Malfassi, in attesa del suo nuovo Laser, si è classificato ottavo, con Dada Delfino 14°. Alessio Pelle, Lorenzo Sorrenti, Edoardo Tartarini e Michelangelo Vecchio si sono piazzati a cavallo della metà classifica. Al limote delle batterie i partenti della categoria Cadetti, 79 per la precisione, con due concorrenti a pari punti al vertice della classifica; per l’ordine dei piazzamenti la vittoria è andata a Alessio Cindolo, Yacht Club Italiano, davanti a Pio Casentino, dello Yacht Club Sanremo. Per il VCN ottima “medaglia di legno” per Filippo Rogantin, con James Zanenga, Gabriele Dongilli e Federico Bosso attorno alla metà classifica.

Save

Autore:Varazze Club Nautico 1919