Santa Margherita: il Soggiu torna a Varazze

Categorie: Regate

Si è svolto a Santa Margherita Ligure il 13 e 14 ottobre il 32° Trofeo Memorial Soggiu, dedicato alla classe Optimist. Organizzata dalla locale Sezione della Lega Navale Italiana, la regata è stata caratterizzata da un vento medio leggero da meridione, che ha comunque consentito lo svolgimento di tre prove il sabato e due la domenica. Per il Varazze Club Nautico erano presenti otto Atleti, quattro fra gli Juniores e altrettanti fra i Cadetti, affidati alle cure di Coach Enrico Saccucci.

Per gli Juniores, oltre ai piazzamenti individuali, era in palio anche il Trofeo Memorial Soggiu, Challenge perpetuo assegnato alla Società con i tre concorrenti meglio classificati.

E anche quest’anno il Soggiu ha preso la via di Varazze grazie ai piazzamenti complessivi dei nostri quattro alfieri, che si sono piazzati rispettivamente Filippo Rogantin quarto, Edo Tartarini sesto, Luca Riccobene settimo e Dario Deambrogio ottavo. Non del tutto soddisfatto l’incontentabile coach, dato che un posto sul podio della classifica individuale era più che alla portata dei nostri. Per la cronaca fra gli Juniores si è imposto Giovanni Tripodi dello Yacht Club Italiano.

Medaglia di legno anche fra i Cadetti, con James Zanenga che fino a tre quarti dell’ultimo lato era in testa, e quindi virtualmente secondo in generale, salvo poi perdere posizioni e giungere sesto, e appena fuori dal podio nel totale delle cinque prove. Peccato. Decimo Checco Tartarini e dodicesima Irma Fedeli, che il primo giorno aveva fatto ottime boline perdendo poi posizioni nei lati successivi. Quindicesimo Filippo Molinari. Complessivamente un buon risultato,secondo coach Saccucci sicuramente migliorabile con meno distrazioni.

Autore:Varazze Club Nautico 1919