Un successo la VI edizione della Voga in Riviera

Categorie: Regate

Sesta edizione della Voga in Riviera con una trentina di partecipanti suddivisi in sette categorie, provenienti da diverse regioni del centro-nord oltre che dalla Francia. La gara si inseriva nelle manifestazioni del Varazze Outdoor Fest, il tradizionale appuntamento d’autunno nato per promuovere il turismo sportivo locale e l’entroterra di Varazze.

Organizzata dal Varazze Club Nautico, la gara ha visto come punto di ritrovo il Molo Marinai d’Italia, al centro della città, sulla cui spiaggia si sono radunati gran parte dei concorrenti. Briefing tenuto da Danilo Araldo, mentre Alberto Araldo era costretto in giuria causa problemi fisici.

Partenza alle 15:00 per un percorso che vedeva a prima boa di percorso a 120°, quindi la seconda a ponente del molo di partenza nei pressi della Base Nautica del VCN, con arrivo di nuovo al traverso del molo per un totale teorico di 12 km, di fatto poche decine di metri di meno.

Fin dall’inizio prendeva la testa Claudio Checcucci con il suo SS1, seguito dall’SS2 di Taiuti-Gottak. Prima delle polinesiane l’imbarcazione dei francesi Couvre- Coulanges e primo dei Va’a singoli sempre quello di un atleta d’oltralpe, Robert Maurier. Al secondo passaggio sulla boa al largo Checcucci manteneva saldamente la testa e si presentava quindi primo al traguardo superando di soli quattro secondi l’ora di gara, seguito dagli altri concorrenti, uno solo il ritiro, con un tempo massimo di circa mezz’ora superiore a quello del primo.

Premiazione sul molo a ritmo di musica, con primo nei V1/VR1 maschili Robert Maurier, Toulon Va’a, prima nel femminile Sabrina Chantry, del medesimo circolo, che portava a casa anche il successo nel doppio con la coppia Couve-Coulanges.

Negli SS1 maschili la vittoria non poteva non andare a colui che aveva completato per primo il percorso, Claudio Checcucci, Idroscalo Club Milano, con Sandra Steraj, Amici del Fiume Torino, vincitrice nel femminile e gli junior Barbieri-Ciani nel doppio. Primo nei KS1 Renzo Friolotto, Canottieri Lago d’Orta.

Appuntamento per la settima edizione, che coinciderà con il centenario del Varazze Club Nautico.

Le classifiche

Gallery fotografica: la gara

Autore:Varazze Club Nautico 1919